vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Vignone appartiene a: Regione Piemonte - Provincia del Verbano Cusio Ossola

Biblioteca Civica Guido Olivari

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante 1
Telefono 0323.550884
EMail biblioteca@comune.vignone.vb.it
Orari Lunedì dalle 14.30 alle 16.30;
Mercoledì e Sabato dalle 16.00 alle 18.00.
Apertura Lunedì, mercoledì e sabato.
Tariffe Tutti i servizi sono gratuiti
La Biblioteca Civica di Vignone è nata nel 1975 e da allora, tranne alcuni periodi in cui l’edificio è stato ristrutturato è rimasta sempre aperta per due giorni alla settimana per un totale di 6 ore.
La sua attività è regolata da una Commissione di gestione Comunale ed è gestita esclusivamente da volontari. Fa parte del Centro Rete di Verbania.
Possiede più di 6000 volumi, con sezioni specialistiche per bambini e di storia locale, decine di riviste pure di carattere locale, videocassette, un archivio della rassegna stampa relativa a Vignone e dintorni, più di venti raccoglitori di fotografie antiche e moderne sia di paesaggi che di persone, eventi, cerimonie, ecc.
Grazie a questo patrimonio, nel corso degli anni, la Biblioteca ha organizzato diverse mostre fotografiche su aspetti storici della vita vignonese.
Ha spesso collaborato con le Scuole Elementari del paese per varie iniziative come, ad esempio, i Pomeriggi in biblioteca durante i quali, con la collaborazione di diverse persone di origine extracomunitaria presenti in zona, si raccontano usi, costumi, civiltà dei loro paesi lontani con l’assaggio finale di prodotti tipici.
Per gli adulti, invece, si propongono le Serate in biblioteca, con la partecipazione di autori locali che parlano dei loro libri o raccontano, anche grazie a proiezioni video, storie di civiltà vicine o di altri paesi.
Da sempre i volontari della Biblioteca di Vignone attuano o sostengono ogni iniziativa che valorizzi la storia, l’ambiente, il patrimonio artistico, la civiltà locale, usi e costumi e dialetto della nostra zona.
Ha nel corso degli anni avviato un’azione di recupero delle cappellette vignonesi, restaurando esclusivamente con fondi raccolti in proprio le Cappellette di Bienna e di via Circolo e, con il contributo del Comune, quelle di Pianezza e del Pasquee.
Particolare attenzione da sempre è stata rivolta al complesso monumentale di San Martino.
Raccoglie ogni elemento documentario e materiale che testimoni la vita e la produzione culturale dei vignonesi del passato e del presente. Collabora con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Vignone in varie iniziative culturali e ricreative. Si finanzia, oltre che con contributi comunali e regionali, con offerte spontanee in occasione di manifestazioni e feste.